La regione di formazione stellare NGC 2035 ripresa dal VLT (Very Large Telescope) dell'ESO

La Grande Nube di Magellano è una delle galassie più vicine alla nostra. Gli astronomi hanno sfruttato la potenza del VLT (Very Large Telescope) dell'ESO per esplorare in dettaglio NGC 2035, una delle sue regioni meno note. Questa nuova immagine mostra nubi di gas e polvere in cui nascono nuove stelle che, con la propria radiazione, intarsiano strane forme nel gas circostante. L'immagine mostra anche l'effetto della morte delle stelle - filamenti creati da un'esplosione di supernova (a sinistra).

Crediti:

ESO

Bookmark and Share

A proposito dell'immagine

Identità:eso1348a
Lingua:it
Tipo:Osservazione
Data di pubblicazione:mercoledì 27 novembre 2013 12:00:00
Notizie relative:eso1348
Dimensione:3438 x 3445 px

A proposito delll'oggetto

Nome:NGC 2035
Tipo:• Local Universe : Nebula : Type : Star Formation
• X - Nebulae
Constellation:Dorado

Zoom


Wallpapers

1024x768
434,5 KB
1280x1024
669,8 KB
1600x1200
935,8 KB
1920x1200
1,1 MB
2048x1536
1,4 MB

Coordinate

Position (RA):5 35 31.13
Position (Dec):-67° 35' 3.71"
Field of view:7.24 x 7.26 arcminutes
Orientazione:Il Nord è a 0.0° a destra della verticale
Vista con il WorldWide Telescope:
View in WorldWide Telescope

Colori e filtri

BandaTelescopio
Ottico
R
Very Large Telescope
FORS2
Ottico
[OIII]
Very Large Telescope
FORS2
Ottico
V
Very Large Telescope
FORS2
Ottico
B
Very Large Telescope
FORS2
Ottico
H-alpha
Very Large Telescope
FORS2

Vedere anche