Lore in movimento

In questa fotografia Lore, uno dei due trasportatori dei telescopi ALMA, sta portando una delle antenne di 7 metri di diametro di ALMA, l'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array. Lore e il suo gemello, Otto, sono due veicoli di colore giallo vivo dotati di 28 ruote, costruiti appositamente per muovere le antenne di ALMA sull'altipiano di Chajnantor, a 5000 metri di altitudine. In questo modo possono riconfigurare la schiera dei  telescopi per potere osservare un oggetto astronomico nel miglior modo possibile. I trasportatori vengono anche utilizzati  per spostare le antenne tra Chajnantor e il centro di manutenzione, che si trova ad un'altitudine minore. 

ALMA possiede una schiera principale di cinquanta antenne di 12 metri di diametro, e una schiera aggiuntiva di dodici antenne da 7 metri e quattro da 12 metri, conosciuto come l'Atacama Compact Array (ACA). Nella fotografia Lore sta spostando una delle antenne più piccole, da sette metri di diametro, di ACA. Le antenne di 12 metri della schiera principale non possono trovarsi ad una distanza minore di 15 metri una dell'altra, altrimenti si toccherebbero. Questa separazione minima tra le antenne limita la dimensione massima degli oggetti che possono essere osservati nel cielo. Ciò significa che la schiera principale non può osservare le caratteristiche più larghe di oggetti estesi come le nube molecolari giganti della Via Lattea o le galassie vicine. L'ACA è stato progettato specificamente per aiutare ALMA con l'osservazione di oggetti estesi, perché le sue antenne più piccole di 7 metri di diametro possono essere posizionate più vicine una all'altra. 

Le spettacolari punte di ghiaccio in primo piano sono conosciute come "penitentes" (dallo spagnolo penitenti). Sono un curioso fenomeno naturale che si osserva nelle regioni in alta quota, tipicamente ad altitudini maggiori di 4000 metri sopra il livello del mare. Sono fini lamelle di neve temprata o ghiaccio che puntano verso il Sole, raggiungendo altezze da pochi centimetri fino a vari metri. 

ALMA, un osservatorio astronomico internazionale, è frutto di una collaborazione fra l'Europa, il Nord America e l'Asia Orientale, in cooperazione con la Repubblica del Cile. La costruzione e la gestione di ALMA sono condotte dall'ESO per conto dell'Europa, dall'Osservatorio Nazionale di Radio Astronomia (NRAO) per conto del Nord America e dall'Osservatorio Astronomico Nazionale del Giappone (NAOJ) per conto dell'Asia Orientale. L'osservatorio congiunto di ALMA (JAO: Joint ALMA Observatory) provvede alla direzione unitaria e alla gestione della costruzione, della messa in servizio e delle operazioni di ALMA.

Links

Crediti:

ALMA (ESO/NAOJ/NRAO)

Bookmark and Share

A proposito dell'immagine

Identità:potw1318a
Lingua:it
Tipo:Fotografico
Data di pubblicazione:lunedì 06 maggio 2013 10:00:00
Dimensione:5212 x 3468 px

A proposito delll'oggetto

Nome:ALMA transporters, Atacama Large Millimeter/submillimeter Array
Tipo:• Unspecified : Technology : Observatory : Facility
• X - ALMA

Zoom


Wallpapers

1024x768
340,2 KB
1280x1024
542,6 KB
1600x1200
753,2 KB
1920x1200
859,1 KB
2048x1536
1,1 MB

Vedere anche