Notizie dall'Universo per i bambini di tutto il mondo

Come mantenersi giovani mentre il tempo passa

19 dicembre 2012

C’è chi è ancora in gran forma a 90 anni, e c’è chi a 50 comincia a perdere qualche pezzo. Quello che conta non è soltanto il numero di anni che è passato, ma il modo in cui le persone hanno vissuto. Fumare, bere alcolici e avere una cattiva alimentazione ti può far sembrare molto più vecchio e vivere qualche anno in meno. E la stessa cosa vale per gli ammassi stellari!

Gli ammassi globulari come quello di questa fotografia spaziale sono gruppi di stelle tenute strettamente insieme dalla gravità. Essi si formano molto rapidamente, cosicché tutte le stelle sono create circa nello stesso momento. Le stelle in questa foto sono fra le stelle più vecchie dell’Universo. Si sono formate quasi 13 miliardi di anni fa, mentre l’Universo ha circa 13.7 miliardi di anni! Ora gli astronomi hanno notato qualcosa di molto strano nascosto nelle profondità di queste gigantesche città di stelle vecchie: stelle giovani!

Sembra però che queste misteriose stelle giovani siano vecchie, e stiano vivendo una “seconda gioventù”. Quando due stelle vecchie si scontrano o si fondono, avviene un trasferimento di materiale. Una stella finisce per rubare combustibile extra all’altra, diventa più grossa e così cade al centro dell’ammasso. Il nuovo combustibile la fa brillare intensamente, facendola sembrare giovane e splendente. Mistero risolto!

Fatto curioso: Un tempo, gli ammassi globulari dominavano la nostra galassia. All’epoca in cui essa si formò, c’erano probabilmente migliaia di ammassi globulari in giro. Oggi ne sono rimasti a malapena 150! Ma è bello scoprire che alcune di queste stelle stanno attraversando una seconda giovinezza.

Questa è una versione per ragazzi del comunicato stampa dell'ESO eso1252.