eso1350it — Comunicato Stampa Organizzazione

Inaugurato l'ampliamento del Quartier Generale dell'ESO

Aperti ufficialmente i nuovi edifici del Quartier Generale dell'ESO a Garching

05 dicembre 2013

Il 4 dicembre 2013 si è svolta una cerimonia per inaugurare i nuovi uffici del Quartier Generale dell'ESO a Garching bei München, Germania. Alla celebrazione hanno partecipato i membri del Consiglio dell'ESO, autorità locali, gli architetti Auer+Weber+Assoziierte, il contraente principale BAM Deutschland AG e il gruppo dirigente dell'ESO.

L'inaugurazione dell'ampliamento rappresenta un momento importante nella storia dell'ESO poichè non solo riunirà tutto il personale dell'ESO a Garching in un unico sito, facilitando preziose collaborazioni, ma fornirà anche un edificio tecnologico in cui montare, verificare e aggiornare gli strumenti più all'avanguardia dell'ESO. L'ampliamento è stato reso possibile grazie anche a un generoso contributo del Ministero federale tedesco per la Scienza e la Ricerca.

Questi due edifici - uno per uffici di 10 300 metri quadrati e uno tecnico di 2900 metri quadrati - e l'area circostante coprono più del doppio della superficie attualmente occupata dal Quartier Generale dell'ESO a Garching. Questo spazio aggiuntivo era veramente necessario poichè il personale dell'ESO al momento è sparso in vari punti del campus di Garching.

Inoltre, con l'E-ELT (European Extremely Large Telescope) all'orizzonte, l'ESO aveva bisogno di un luogo fisico in cui far nascere le innnovazioni tecnologiche che l'ambizioso progetto richiede. L'edificio tecnico - che ospiterà anche uno dei più grandi archivi informatici di dati astronomici al mondo - sarà il fulcro di questa opera.

I due edifici e il ponte che li collega alla sede attuale sono stati ideati dagli architetti Auer+Weber+Assoziierte dopo un concorso di architettura a cui hanno partecipato numerosi progetti. Lo studio è responsabile anche dell'ideazione della Residencia dell'Osservatorio del Paranal dell'ESO in Cile, che ha ricevuto il premio LEAF nel 2004 e il premio Cityscape Architectural Review nel 2005.

Il progetto dell'ampliamento è in armonia con l'edificio originale. L'edificio per uffici, che ne segue la forma curva, sfrutta le fonti di luce naturale e dispone di due cortili interni. L'edificio tecnologico è un cilindro di diametro simile allo specchio primario dell'E-ELT da 39 metri.

Entrambi gli edifici sono classificati come 'green' poichè il consumo di energia sarà molto inferiore a quello tipico di un edificio di queste dimensioni. Ciò è dovuto alla facciata ben isolata e al fatto che l'edificio è scaldato e raffrescato per mezzo dell'attivazione termica della massa di calcestruzzo - per cui viene usata una pompa di calore alimentata dall'acqua di falda - e riscaldato da una rete di teleriscaldamento che sfrutta la geotermia.

Questo ampliamento - la cui costruzione è iniziata nel gennaio 2012 - segna un significativo passo avanti nell'evoluzione costante dell'ESO.

Ulteriori Informazioni

L'ESO (European Southern Observatory, o Osservatorio Australe Europeo) è la principale organizzazione intergovernativa di Astronomia in Europa e l'osservatorio astronomico più produttivo al mondo. È sostenuto da 15 paesi: Austria, Belgio, Brasile, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Spagna, Svezia, e Svizzera. L'ESO svolge un ambizioso programma che si concentra sulla progettazione, costruzione e gestione di potenti strumenti astronomici da terra che consentano agli astronomi di realizzare importanti scoperte scientifiche. L'ESO ha anche un ruolo di punta nel promuovere e organizzare la cooperazione nella ricerca astronomica. L'ESO gestisce tre siti osservativi unici al mondo in Cile: La Silla, Paranal e Chajnantor. Sul Paranal, l'ESO gestisce il Very Large Telescope, osservatorio astronomico d'avanguardia nella banda visibile e due telescopi per survey. VISTA, il più grande telescopio per survey al mondo, lavora nella banda infrarossa mentre il VST (VLT Survey Telescope) è il più grande telescopio progettato appositamente per produrre survey del cielo in luce visibile. L'ESO è il partner europeo di un telescopio astronomico di concetto rivoluzionario, ALMA, il più grande progetto astronomico esistente. L'ESO al momento sta progettando l'European Extremely Large Telescope o E-ELT (significa Telescopio Europeo Estremamente Grande), un telescopio da 39 metri che opera nell'ottico e infrarosso vicino e che diventerà "il più grande occhio del mondo rivolto al cielo".

La traduzione dall'inglese dei comunicati stampa dell'ESO è un servizio dalla Rete di Divulgazione Scientifica dell'ESO (ESON: ESO Science Outreach Network) composta da ricercatori e divulgatori scientifici da tutti gli Stati Membri dell'ESO e altri paesi. Il nodo italiano della rete ESON è gestito da Anna Wolter.

Links

Contatti

Christoph Haupt
Garching bei München, Germany
Tel.: +49 89 3200 6310
E-mail: chaupt@eso.org

Lars Lindberg Christensen
Head, ESO education and Public Outreach Department
Garching bei München, Germany
Tel.: +49 89 3200 6761
Cell.: +49 173 3872 621
E-mail: lars@eso.org

Questa è una traduzione del Comunicato Stampa dell'ESO eso1350.

Sul Comunicato Stampa

Comunicato Stampa N":eso1350it

Immagini

The ESO Headquarters extension
The ESO Headquarters extension
soltanto in inglese
Ribbon-cutting ceremony at the inauguration of the ESO Headquarters  extension
Ribbon-cutting ceremony at the inauguration of the ESO Headquarters extension
soltanto in inglese
The ESO Headquarters extension
The ESO Headquarters extension
soltanto in inglese
The new ESO technical building
The new ESO technical building
soltanto in inglese
A view of the ESO Headquarters extension
A view of the ESO Headquarters extension
soltanto in inglese
The ESO Headquarters extension seen from afar
The ESO Headquarters extension seen from afar
soltanto in inglese
The new ESO office and conference building
The new ESO office and conference building
soltanto in inglese
The new ESO office and conference building
The new ESO office and conference building
soltanto in inglese
The new ESO technical building
The new ESO technical building
soltanto in inglese
A view of the ESO Headquarters extension
A view of the ESO Headquarters extension
soltanto in inglese
The new ESO Headquarters extension
The new ESO Headquarters extension
soltanto in inglese

Video

Time-lapse video sequence showing the construction of the ESO Headquarters extension
Time-lapse video sequence showing the construction of the ESO Headquarters extension
soltanto in inglese
Time-lapse video sequence showing the construction of ESO technical building
Time-lapse video sequence showing the construction of ESO technical building
soltanto in inglese

Vedere anche