La bella e la bestia

Non cadete nel tranello! Questo non è un futuristico rover per Marte - anche se il terreno rigido del deserto cileno di Atacama potrebbe facilmente essere confuso con Marte. Questo veicolo di 20 metri di lunghezza e 10 metri di larghezza, con 28 ruote è un trasportatore per ALMA, conosciuto come Otto, fotografato qui sotto la bellezza della Via Lattea.

Questa macchina mastodontica è stata costruita in Germania. È stata specialmente concepita per trasportare le antenne di ALMA dall’ Operations Support Facility, situato a 2900 metri sopra il livello del mare, fino all’altipiano di Chajnantor, un sito a 5000 metri d’altitudine e per muovere le antenne verso le loro diverse posizioni disponibili.

Otto pesa 130 tonnelate e può raggiungere una velocità di 12 chilometri all’ora mentre porta un’antenna - certamente non infrangerà un record  di velocità! Fortunatamente la velocità non è una priorità durante questo delicato processo. Sicurezza e precisione sono importantissimi. Malgrado il grande volume e la potenza, la bestia gialla può posizionare un’antenna con una precisione di solo qualche millimetro, assicurando che ciascun’antenna sia posizionata perfettamente sulla sua base. La sua capacità di riposizionare le sue 66 antenne è in parte quello che rende ALMA così potente.

Potete vedere Otto in azione in questo podcast.


Crediti:

Y. Beletsky (LCO)/ESO

Riguardo l'immagine

Identificazione:potw1703a
Lingua:it-ch
Tipo:Fotografico
Data di rilascio:Lunedì 16 Gennaio 2017 06:00
Grandezza:5000 x 3333 px

Riguardo all'oggetto

Nome:ALMA transporters
Tipo:Unspecified : Technology : Observatory : Facility

Formati delle immagini

JPEG grande
5,9 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
376,8 KB
1280x1024
608,2 KB
1600x1200
872,8 KB
1920x1200
1,0 MB
2048x1536
1,4 MB

 

Vedere anche