eso1112it-ch — Comunicato Stampa Organizzazione

Il presidente della Repubblica Ceca visita l'Osservatorio dell'ESO al Paranal

07 aprile 2011

Il 6 aprile 2011 l'osservatorio dell'ESO al Paranal ha avuto l'onore di ospitare il Presidente della Repubblica Ceca, Václav Klaus, accompagnato dalla moglie Livia Klausová. Essi hanno potuto quindi ammirare il Cerro Armazones, il luogo in cui sorgerà il telescopio E-ELT ora in progetto.

L'illustre ospite ha visitato gli impianti tecnici dell'osservatorio. Ha anche assistito all’apertura della cupola di uno dei quattro telescopi da 8.2 metri che costituiscono il VLT (Very Large Telescope), il telescopio ottico più all’avanguardia nel mondo, per la notte di osservazione al Cerro Paranal.

“Sono lieto di accogliere il Presidente Klaus all'Osservatorio del Paranal e di mostrargli personalmente le strutture osservative di avanguardia che l'ESO ha progettato e costruito e che gestisce per tutta l'astronomia europea” ha detto il Direttore Generale dell'ESO, Tim de Zeeuw.

Il Presidente Klaus ha quindi risposto: “Sono colpito dalla tecnologia avanzatissima che l'ESO ha costruito qui, nel cuore del deserto. Gli astronomi cechi stanno già sfruttando questi strumenti e speriamo che presto anche l'industria ceca e la comunità scientifica contribuiscano al telescopio E-ELT ora in progetto.

Dalla piattaforma del VLT il Presidente ha potuto quindi ammirare il Cerro Armazones e altri panorami spettacolari del Deserto di Atacama che circonda il Paranal. Molto vicino al Cerro Paranal, il Cerro Armazones è stato scelto per ospitare il telescopio E-ELT attualmente in progetto (si veda eso1018). ESO attende per la fine del 2011 l'approvazione da parte dei propri organi direttivi della costruzione del telescopio E-ELT dal costo di circa 1 miliardo di euro. La costruzione dovrebbe iniziare nel 2012 e il telescopio dovrebbe essere operativo all'inizio della prossima decade.

Il Presidente Klaus era accompagnato dal Ministro degli Affari Esteri della repubblica Ceca, Karel Schwarzenberg, dall'ambasciatore ceco in Cile, Zdenek Kubánek, da alti funzionari del governo e da una delegazione industriale ceca. Il gruppo è stato accolto al Paranal dal Direttore Generale dell'ESO, Tim de Zeeuw, dal rappresentatnte dell'ESO in Cile, Massimo Tarenghi, dal Direttore di funzionamento Andreas Kaufer e da Jan Palous, rappresentante ceco al Council dell'ESO.

Dopo l’apertura della cupola, il presidente Klaus ha potuto ammirare dalla piattaforma del VLT lo spettacolo del sole che tramontava sull'Oceano Pacifico. Ha poi visitato la sala di controllo delle quattro UT (Telescope Unit) e dell'interferometro VLTI (VLT Interferometer). Qui il Presidente ha partecipato anche all'inizio delle osservazioni sedendo alla consolle di uno dei quattro telescopi.

Ulteriori Informazioni

L’ESO (European Southern Observatory) è la principale organizzazione intergovernativa di Astronomia in Europa e l’osservatorio astronomico più produttivo al mondo. È sostenuto da 15 paesi: Austria, Belgio, Brasile, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Spagna, Svezia, e Svizzera. L’ESO svolge un ambizioso programma che si concentra sulla progettazione, costruzione e gestione di potenti strumenti astronomici da terra che consentano agli astronomi di realizzare importanti scoperte scientifiche. L’ESO ha anche un ruolo di punta nel promuovere e organizzare la cooperazione nella ricerca astronomica. L’ESO gestisce tre siti osservativi unici al mondo in Cile: La Silla, Paranal e Chajnantor. Sul Paranal, l’ESO gestisce il Very Large Telescope, osservatorio astronomico d’avanguardia nella banda visibile. L’ESO è il partner europeo di un telescopio astronomico di concetto rivoluzionario, ALMA, il più grande progetto astronomico esistente. L’ESO al momento sta progettando l’European Extremely Large Telescope o E-ELT (significa Telescopio Europeo Estremamente Grande), di 42 metri, che opera nell'ottico e infrarosso vicino e che diventerà “il più grande occhio del mondo rivolto al cielo”.

Links

Contatti

Nicolas Cretton
ESO Science Outreach Network
Savosa, Switzerland
Tel.: +41 91 81 53 811
E-mail: nicolas.cretton@edu.ti.ch

Massimo Tarenghi
ESO Representative in Chile
Santiago, Chile
Tel.: +56 2 463 3143
E-mail: mtarengh@eso.org

Gonzalo Argandoña
ESO education and Public Outreach Department
Santiago, Chile
Tel.: +56 2 463 3258
Cell.: +56 9 9 829 4202
E-mail: gargando@eso.org

Douglas Pierce-Price
Public Information Officer
Garching, Germany
Tel.: +49 89 3200 6759
E-mail: dpiercep@eso.org

Questa è una traduzione del Comunicato Stampa dell'ESO eso1112.
Bookmark and Share

Sul Comunicato Stampa

Comunicato Stampa N":eso1112it-ch
Nome:ESO Director General, Paranal, President, Very Large Telescope
Tipo:• X - People and Events
• X - Paranal

Immagini

President of the Czech Republic, Václav Klaus, visiting ESO's Paranal Observatory
President of the Czech Republic, Václav Klaus, visiting ESO's Paranal Observatory
soltanto in inglese
President of the Czech Republic, Václav Klaus, visiting ESO's Paranal Observatory
President of the Czech Republic, Václav Klaus, visiting ESO's Paranal Observatory
soltanto in inglese

Vedere anche