Il sistema ottico dell'ELT con l'ubicazione degli specchi

Questo schema mostra il nuovo sistema ottico da cinque specchi dell'ELT (Extremely Large Telescope) dell'ESO. Prima di raggiungere gli strumenti scientifici la luce viene riflessa innanzitutto dal gigantesco specchio primario, concavo e segmentato, da 39 metri di diametro (M1), poi rimbalza su due altri specchi della classe dei 4 metri, uno convesso (M2) e uno concavo (M3). I due specchi finali (M4 e M5) formano un sistema adattivo autonomo che permette di produrre immagini sorprendentemente nitide sul piano focale.

I contratti per la fusione dei due specchi M2 e M3, le loro celle di supporto e i sensori per i segmenti di M1 sono stati assegnati durante una cerimonia tenuta al Quartier Generale dell'ESO nel gennaio 2017.

Crediti:

ESO

A proposito dell'immagine

Identificazione:eso1704a
Lingua:it
Tipo:Illustrazione
Data di pubblicazione:Mercoledì 18 Gennaio 2017 16:00
Notizie relative:eso1704
Annunci al proposito:ann17005
Dimensione:20834 x 11717 px

A proposito delll'oggetto

Nome:Extremely Large Telescope
Tipo:Unspecified : Technology : Observatory : Telescope

Formati delle immagini

JPEG grande
24,1 MB

Zoom


 

Vedere anche