ann18032-it-ch — Annuncio

Il Planetario Supernova dell’ESO offre esperienze di apprendimento indimenticabili

Un esteso programma educativo è disponibile presso il Planetario e Centro Espositivo Supernova dell’ESO

11 Maggio 2018

L’innovativo Planetario e Centro Espositivo Supernova dell’ESO offre esperienze di apprendimento indimenticabili per studenti di tutte le età. Workshop, tour e due nuovi spettacoli educativi del planetario mostrano l’incredibile capacità del cielo notturno di ispirare nei giovani l’amore per le scienze. Tutte le esperienze didattiche sono gratuite.

Aperto al pubblico dal 28 aprile 2018, il Planetario e Centro Espositivo Supernova dell’ESO offre un’ampia gamma di spettacoli accattivanti, workshop ed eventi. Il programma didattico del Supernova è stato concepito per gli studenti dai 4 ai 18 anni e include tantissimi workshop e tour interattivi, così come l’accesso alla nostra mostra astronomica d’avanguardia. Inoltre, due spettacoli per planetari condotti da un presentatore – The Skies Above Us (I cieli sopra di noi) e A Tour of the Solar System (Un viaggio nel Sistema Solare) – sono stati di recente aggiunti all’entusiasmante programma didattico offerto.

The Skies Above Us è uno spettacolo per planetari interattivo creato appositamente per gruppi della scuola materna ed elementare dai 4 ai 7 anni. Questo spettacolo dal vivo aiuta i giovani studenti a capire il ciclo giorno-notte della Terra, a sviluppare il senso del tempo e dello spazio e ad apprezzare il posto della Terra nel Sistema Solare. Cattura la natura ispiratrice del cielo notturno, racconta le storie delle costellazioni e studia la relazione tra la Terra, la Luna e il Sole dal punto di osservazione dello spazio, offrendo ai giovani ascoltatori una prima visione generale del sistema Terra-Luna-Sole.

A Tour of the Solar System è uno spettacolo magico che combina un’esplorazione del cielo notturno sopra di noi con un viaggio interattivo attraverso il Sistema Solare. Questo spettacolo è stato pensato per gli studenti di scuola elementare tra gli 8 e gli 11 anni e fornisce loro un’idea sulla posizione delle loro abitazioni rispetto al resto della Terra e su quella della Terra rispetto al resto del Sistema Solare. Come prima cosa, spiega il motivo per cui i telescopi dell’ESO si trovano nell’arido deserto cileno, prima di studiare le forme, le storie e le leggende delle costellazioni e accompagnare gli osservatori dalla Terra a esplorare il resto del Sistema Solare. Il pubblico capisce cosa rende così unico ogni pianeta e come ognuno si compari alla Terra.

Oltre a questi accattivanti spettacoli per planetari, abbiamo creato sei diversi workshop partecipativi in base all’età degli studenti. Ogni workshop è legato al curriculum scolastico e offre agli studenti un’esperienza di vita da astronomo divertente e interattiva. Ci sono anche tour individuali e  coinvolgenti guidati da scienziati e ingegneri dell’ESO, che forniscono molte informazioni sull’astronomia e sull’importante ruolo che l’ESO gioca nell’’affascinante area delle scienze. L’interazione con scienziati operativi dell’ESO dà agli studenti l’opportunità di fare domande e di  conoscere le carriere scientifiche.

Gli alunni possono anche visitare la nostra affascinante mostra di 2200 m2 che studia molti concetti astronomici fondamentali e copre un’ampia gamma di contenuti curriculari. Gli studenti possono anche esplorare, toccare e usare oggetti astronomici reali e fare esperimenti per avere un’idea di cosa significhi essere un astronomo alla scoperta dei misteri dell’Universo.

Il Planetario e Centro Espositivo Supernova dell’ESO mira a rendere l’astronomia accessibile a tutti. I materiali didattici sono disponibili gratuitamente online e ogni anno ci sono vari corsi di formazione per insegnanti in collaborazione con partner quali Haus der Astronomie. Questi corsi coprono vari temi e uniscono insegnanti con scienziati e ingegneri operativi.

È possibile  navigare tutti i contenuti didattici qui e iscriversi alla newsletter qui. A Tour of the Solar SystemThe Skies Above Us sono stati offerti per la prima volta mercoledì 2 maggio e ora lo sono regolarmente. Prenotate i vostri posti e ottenete ulteriori informazioni su questi entusiasmanti spettacoli qui. I biglietti devono essere prenotati in anticipo e possono essere stampati in loco presso il Supernova dell’ESO.

Ulteriori Informazioni

Il Planetario e Centro Espositivo Supernova dell’ESO

Il Planetario e Centro Espositivo Supernova dell’ESO è un centro astronomico all’avanguardia aperto al pubblico e un’istituzione educativa situato presso il quartier generale dell’ESO a Garching, Monaco. Il centro ospita il più grande planetario in Germania, Austria e Svizzera e una mostra interattiva, per condividere l’affascinante mondo dell’astronomia e dell’ESO e far apprezzare e capire alle generazioni a venire l’Universo intorno a noi. Tutti i contenuti sono in inglese e tedesco e l’ingresso è gratuito, ma occorre prenotare. Per ulteriori informazioni visitate: supernova.eso.org.

Il Planetario e Centro Espositivo Supernova dell'ESO nasce da una cooperazione tra l’Osservatorio Europeo Australe (ESO) e l’Istituto di Studi Teorici di Heidelberg (HITS). L’edificio è stato donato dalla fondazione tedesca Klaus Tschira Stiftung (KTS) ed è gestito dall’ESO.

Il Supernova supportato da: LOR Foundation, Evans & Sutherland, Sky-Skan ed Energie-Wende-Garching.

KTS

La fondazione Klaus Tschira Stiftung (KTS) è stata creata nel 1995 dal fisico e co-fondatore di SAP Klaus Tschira (1940-2015). È una delle maggiori fondazioni private europee non-profit. Promuove il progresso delle scienze naturali, della matematica, dell’informatica e cerca di aumentare l’interesse verso questi ambiti. Il suo impegno comincia nelle scuole dell’infanzia e prosegue negli istituti di grado superiore, nelle università e negli istituti di ricerca. Sostiene nuovi metodi di trasferimento del sapere scientifico e supporta lo sviluppo e la presentazione comprensibile delle scoperte.

HITS

L’Istituto di Studi Teorici di Heidelberg (HITS gGmbH) è stato fondato nel 2010 dal fisico e co-fondatore di SAP Klaus Tschira (1940-2015) e dalla Klaus Tschira Foundation come un istituto di ricerca privato e non-profit. L’HITS conduce ricerche di base sulle scienze naturali, sulla matematica e sull’informatica, dando particolare importanza al processamento, alla gestione e all’analisi di  grandi moli di dati. Gli ambiti di ricerca vanno dalla biologia molecolare all’astrofisica. I partner dell’HITS sono l’HITS Stiftung, una sussidiaria della Klaus Tschira Foundation, l’Università di Heidelberg e il Karlsruhe Institute of Technology (KIT). L’HITS collabora anche con altre università, istituti di ricerca e partner industriali. Il finanziamento di base dell’HST è fornito dall’HITS Stiftung  con fondi ricevuti dalla Klaus Tschira Foundation. Le principali agenzie di finanziamento esterne sono il Ministero federale dell’Educazione e della Ricerca (BMBF), la Società Tedesca per la Ricerca (DFG) e l’Unione Europea.

ESO

L'ESO (European Southern Observatory, o Osservatorio Australe Europeo) è la principale organizzazione intergovernativa di Astronomia in Europa e di gran lunga l'osservatorio astronomico più produttivo al mondo. È sostenuto da 15 paesi: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Spagna, Svezia, e Svizzera, oltre al paese che ospitante, il Cile e l'Australia come partner strategico. L'ESO svolge un ambizioso programma che si concentra sulla progettazione, costruzione e gestione di potenti strumenti astronomici da terra che consentano agli astronomi di realizzare importanti scoperte scientifiche. L'ESO ha anche un ruolo di punta nel promuovere e organizzare la cooperazione nella ricerca astronomica. L'ESO gestisce tre siti osservativi unici al mondo in Cile: La Silla, Paranal e Chajnantor. Sul Paranal, l'ESO gestisce il Very Large Telescope, osservatorio astronomico d'avanguardia nella banda visibile e due telescopi per survey. VISTA, il più grande telescopio per survey al mondo, opera nella banda infrarossa mentre il VST (VLT Survey Telescope) è il più grande telescopio progettato appositamente per del osservare il cielo in luce visibile. L'ESO è il partner principale di ALMA, il più grande progetto astronomico esistente. E sul Cerro Armazones, vicino al Paranal, l'ESO sta costruendo lo European Extremely Large Telescope o E-ELT, un telescopio da 39 metri che diventerà "il più grande occhio del mondo rivolto al cielo".

Links

Contatti

Tania Johnston
ESO Supernova Coordinator
Garching bei München, Germany
Tel: +49 89 320 061 30
Email: tjohnsto@eso.org

Wolfgang Vieser
ESO Education Coordinator
Garching bei München, Germany
Tel: +49 89 3200 6183
Email: education@eso.org

Riguardo all'annuncio

Identificazione:ann18032

Immagini

Visita della Supernova
Visita della Supernova
Giovani scienziati presso la mostra del Planetario Supernova dell’ESO
Giovani scienziati presso la mostra del Planetario Supernova dell’ESO
Corso di formazione per insegnanti
Corso di formazione per insegnanti
Locandina dello spettacolo The Skies Above Us
Locandina dello spettacolo The Skies Above Us
Locandina dello spettacolo A Tour of the Solar System
Locandina dello spettacolo A Tour of the Solar System