ALMA compie le sue prime osservazioni VLBI

ALMA (Atcama Large Millimeter/submillimeter Array) è riuscito a combinare la sua immensa area di raccolta e la sua sensibilità con quella di APEX (Atacama Pathfinder Experiment) per creare un nuovo, unico strumento tramite un processo conosciuto con il nome di “Very Long Baseline Interferometry” (VLBI), o interferometria a lunghissima base.

Questa prima osservazione riuscita usando la VLBI con ALMA è avvenuta con una linea di base di 2,1 km e ha rappresentato un test di fattibilità fondamentale per l'Event Horizon Telescope, un progetto che comprenderà una rete globale di telescopi operanti a lunghezze d'onda millimetriche.

Crediti:

Clem & Adri Bacri-Normier (wingsforscience.com)/ESO

Crediti:

Clem & Adri Bacri-Normier (wingsforscience.com)/ESO

Riguardo l'immagine

Identificazione:ann15015a
Lingua:it-ch
Tipo:Illustrazione
Data di rilascio:Giovedì 05 Marzo 2015 15:00
Annunci a riguardo:ann15015
Grandezza:5760 x 3840 px

Riguardo all'oggetto

Tipo:Unspecified

Formati delle immagini

JPEG grande
3,5 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
250,7 KB
1280x1024
392,1 KB
1600x1200
547,3 KB
1920x1200
646,5 KB
2048x1536
828,8 KB

 

Vedere anche