La polarizzazione della luce emessa da una stella di neutroni

Questa rappresentazione artistica mostra come la luce proveniente dalla superficie di una stella di neutroni con un campo magnetico elevato (a sinistra) diventi polarizzata linearmente mentre attraversa lo spazio vuoto vicino alla stella, nel suo viaggio verso l'osservatore sulla Terra (a destra). La polarizzazione della luce osservata in un campo magnetico elevato suggerisce che lo spazio vuoto intorno alla stella di neutroni sia soggetto all'effetto noto come bi-rifrangenza del vuoto, una previsione della elettrodinamica quantistica fatta intorno al 1930 ma mai osservata prima d'ora.

Le linee rosse e blu indicano la direzione del campo magnetico e del campo elettrico. Simulazioni numeriche realizzate da Roberto Taverna (Università di Padova, Italia) e Denis Gonzalez Caniulef (UCL/MSSL, Regno Unito) mostrano come queste si allineino lungo direzioni preferenziali quando la luce passa nella regione che circonda la stella di neutroni.

Crediti:

ESO/L. Calçada

Riguardo l'immagine

Identificazione:eso1641a
Lingua:it-ch
Tipo:Illustrazione
Data di rilascio:Mercoledì 30 Novembre 2016 12:00
Notizie relative:eso1641
Grandezza:6000 x 3534 px

Riguardo all'oggetto

Tipo:Milky Way : Star : Evolutionary Stage : Neutron Star

Formati delle immagini

JPEG grande
1,8 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
124,4 KB
1280x1024
175,1 KB
1600x1200
233,9 KB
1920x1200
264,2 KB
2048x1536
342,1 KB

 

Vedere anche