Rappresentazione artistica di una galassia che accresce materia dai dintorni

Questa rappresentazione artistica mostra una galassia dell'Universo distante, appena due miliardi di anni dopo il Big Bang, nel processo di strappare gas (mostrato in arancione) dai dintorni. Gli astronomi hanno potuto scoprire molte cose su questo oggetto studiando non solo la galassia ma anche la luce di un quasar più distante (l'oggetto brillante a sinistra della galassia centrale) che si trova per caso nel posto giusto per fare luce attraverso il gas che accresce. Il moto del gas e la sua composizione sono in accordo con le teorie dell'accrescimento di gas freddo come mezzo per nutrire la formazione stellare e la crescita della galassie.

Crediti:

ESO/L. Calçada/ESA/AOES Medialab

A proposito dell'immagine

Identificazione:eso1330a
Lingua:it
Tipo:Illustrazione
Data di pubblicazione:Giovedì 04 Luglio 2013 20:00
Notizie relative:eso1330
Dimensione:4000 x 2500 px

A proposito delll'oggetto

Nome:HE 2243-60, QSO J2246-6015
Tipo:Early Universe : Galaxy
Early Universe : Galaxy : Activity : AGN : Quasar
Distanza:z=2.3 (redshift (spostamento verso il rosso))

Formati delle immagini

JPEG grande
938,1 KB

Zoom


Sfondi

1024x768
158,4 KB
1280x1024
219,3 KB
1600x1200
287,4 KB
1920x1200
348,7 KB
2048x1536
397,2 KB

 

Vedere anche