Back to ESO News index

ESO News
ESO — Reaching New Heights in Astronomy
Si veda nel broswer
Osservatorio
Europeo
Australe
Notizie dell'ESO
10 ottobre 2012

Gli astronomi hanno usato ALMA (Atacama Large Millimeter/submillimeter Array) per scoprire una struttura a spirale del tutto inaspettata nel materiale che circonda la vecchia stella R Sculptoris. Questa è la prima volta che una struttura di questo tipo, con un guscio sferico esterno, viene trovata intorno a una gigante rossa. È anche la prima volta che gli astronomi hanno potuto ottenere misure complete in tre dimensioni di questa spirale. La strana forma è stata creata probabilmente da una compagna non visibile, in orbita intorno alla gigante rossa. Questo è uno dei primi risultati della "Early Science" di ALMA e verrà pubblicato sul numero di questa settimana di Nature.

Testo immagini e video disponibil su:
http://www.eso.org/public/italy/news/eso1239/

Sono disponibili traduzioni sulle pagine degli altri paesi: Österreich, BelgiëBelgiqueBelgien, Brasil, Chile, Česko, Danmark, Suomi, France, Deutschland, Ísland, Nederland, Norge, Polska, Portugal, Россия, España, Sverige, SuisseSchweizSvizzera, Україна, International English

Space Scoop: la versione per bambini di questo annuncio e' disponibile su: http://www.eso.org/public/italy/news/eso1239/kids/

Cordiali saluti,
Anna Wolter
ESON Italy
eson-italy@eso.org

10 ottobre 2012




 Immagine della settimana




Eventi futuri

 
Sentinelle dell'emblematico e conico Licancabur sul Chajnantor  E' prossima la notte di un giorno difficile  ALMA and a Starry Night — a Joy to Behold  A Timeless Sanctuary in Santiago — The ESO Guesthouse, Then and Now  A Surprising Superbubble 

Si veda nel broswer

Seguiteci su:

Facebook Twitter Flickr YouTube Vimeo

Osservatorio Europeo Australe, Karl-Schwarzschild-Str 2, D-85748 Garching bei München, Germany