Lente gravitazionale su una galassia lontana che forma stelle (schema)

Questa immagine schematica mostra come la luce di una galassia lontana venga deformata dall'effetto gravitazionale di una galassia in primo piano che si comporta come una lente e fa apparire la galassia distante distorta ma più brillante, andando a comporre caratteristici anelli di luce, noti come anelli di Einstein. L'analisi della distorsione ha rivelato che alcune delle galassie lontane che formano stelle sono brillanti come 40mila miliardi di Soli, amplificate dall'effetto della lente gravitazionale fino a 22 volte.

Crediti:

ALMA (ESO/NRAO/NAOJ), L. Calçada (ESO), Y. Hezaveh et al.

Riguardo l'immagine

Identificazione:eso1313b
Lingua:it-ch
Tipo:Illustrazione
Data di rilascio:Mercoledì 13 Marzo 2013 19:00:00
Notizie relative:eso1313
Grandezza:4000 x 2500 px

Riguardo all'oggetto

Tipo:• Early Universe : Cosmology : Phenomenon : Lensing
• X - Illustrations

Formati delle immagini

JPEG grande
2,0 MB

 

Vedere anche