L'immagine di SPHERE di Titano, una delle lune di Saturno

L'immagine infrarossa della luna più grande di Saturno, Titano, è stata una delle prime prodotte da SPHERE appena dopo l'installazione sul VLT (Very Large Telescope) dell'ESO nel maggio 2014. Questa fotografia mostra quanto sia efficace il sistema di ottica adattiva per rivelare minuti dettagli di questo piccolo disco. Titano è stato usato come test per le capacità polarimetriche di SPEHERE, cruciali per lo studio di alcuni esopianeti.

Questa immagine è stata ottenuta da SPHERE alla lunghezza d'onda di 1,59 micrometri. Titano è la luna più grande di Saturno (circa 1,5 volte il diametro della nostra Luna), è coperto da un'atmosfera estesa composta per la maggior parte da azoto con tracce (circa il 1,5%) di metano. Mentre a lunghezze d'onda nella banda del visibile la superficie del satellite è nascosta da spesse nubi, questa immagini nel vicino infrarosso sono state ottenute ad una lunghezza d'onda che consente di penetrare nell'atmosfera e sondare la superficie.

Crediti:

ESO/J.-L. Beuzit et al./SPHERE Consortium

A proposito dell'immagine

Identificazione:eso1417b
Lingua:it
Tipo:Osservazione
Data di pubblicazione:Mercoledì 04 Giugno 2014 12:00
Notizie relative:eso1417
Dimensione:1000 x 961 px

A proposito delll'oggetto

Nome:Titan
Tipo:Solar System : Planet : Satellite

Formati delle immagini

JPEG grande
55,3 KB

Zoom


Sfondi

1024x768
51,9 KB
1280x1024
69,8 KB
1600x1200
90,9 KB
1920x1200
108,0 KB
2048x1536
127,6 KB

Colori e filtri

BandaTelescopio
InfrarossoVery Large Telescope
SPHERE

 

Vedere anche