Formazione stellare nella zona meridionale della Via Lattea

Questo mosaico di immagini prese dal WFI (Wide Field Imager) montato sul telescopio da 2,2 m dell'MPG/ESO all'Osservatorio dell'ESO di La Silla in Cile mostra due straordinarie zone di formazione stellare nella regione meridionale della Via Lattea. La prima di queste, a sinistra, è dominata dall'ammasso stellare NGC 3603, a circa 20000 anni luce dalla Terra, nel braccio a spirale della Carena-Sagittario della Via Lattea. Il secondo oggetto, a destra, è una raccolta di nubi incandescenti di gas nota come NGC 3576, che si trova a una distanza pari a circa la metà.

Crediti:

ESO/G. Beccari

A proposito dell'immagine

Identificazione:eso1425a
Lingua:it
Tipo:Osservazione
Data di pubblicazione:Mercoledì 20 Agosto 2014 12:00
Notizie relative:eso1425
Dimensione:15326 x 8212 px

A proposito delll'oggetto

Nome:NGC 3603
Tipo:Milky Way : Nebula : Type : Star Formation
Constellation:Carina

Formati delle immagini

JPEG grande
45,9 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
541,5 KB
1280x1024
868,8 KB
1600x1200
1,2 MB
1920x1200
1,5 MB
2048x1536
1,8 MB

Coordinate

Position (RA):11 13 50.91
Position (Dec):-61° 13' 9.60"
Field of view:60.76 x 32.56 arcminutes
Orientazione:Il Nord è a 0.4° a destra della verticale

 

Vedere anche