Un occhio che vede tutto

Gli astronomi passano il loro tempo ad osservare l’universo - e occasionalmente l’universo sembra guardare noi! Quest’immagine, un insieme di dati dall’Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA) e dal telescopio spaziale Hubble di NASA/ESA mostra un raro spettacolo cosmico: un paio di galassie in interazione che formano una struttura oculare.

Come suggerito dal nome, alcuni tipi di incontri tra galassie creano forme che assomigliano all’occhio umano. Mentre le collisioni di galassie di questo tipo non sono infrequenti, solo poche galassie a forma di occhio sono state osservate. La scarsità di queste strutture è probabilmente dovuta alla loro natura effimera - strutture oculari come questi tendono a durare solo qualche decina di milioni di anni, solo un batter d’occhio per il tempo di vita di una galassia.

Queste due galassie si chiamano IC 2163 (sinistra) e NGC 2207 (destra) — IC 2163 mostra la struttura oculare in quest’immagine. Il duo si trova approssimativamente a 114 milioni di anni-luce dalla Terra nella direzione della costellazione di Cani Major (il Cane Maggiore).

Le due galassie si sono sfregate - grattando i bordi esterni delle loro braccia spirali - IC 2163 è passato dietro NGC 2207. Questa collisione di striscio ha innescato uno tsunami di stelle e gas in IC 2163: del materiale delle parti esterne del disco si è messo a viaggiare verso l’interno della galassia. Quest’onda colossale di materia è frenata rapidamente, muovendosi dal bordo esterno verso il bordo interno della palpebra. Attraverso il disco galattico essa ha prodotto nastri accecanti di intensa formazione stellare e di gas e polvere compressi che assomigliano ad una palpebra cosmica.

Nota

ALMA, l'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array, un osservatorio astronomico internazionale, è una collaborazione fra l'Europa, la U.S. National Science Foundation (NSF) e gli Istituti Nazionali di Scienze Naturali del Giappone (NINS),  in cooperazione con la repubblica del Cile. ALMA è stato fondato dall'ESO per conto dei suoi stati membri, dall'NSF in cooperazione con il National Research Council del Canada (NRC) e il National Science Council di Taiwan (NSC) e dal NINS in cooperazione con l'Accademia Sinica di Taiwan (AS) e l'Istituto di Astronomia e Scienze Spaziali della Corea (KASI).

Link

Crediti:

ALMA (ESO/NAOJ/NRAO)/M. Kaufman & the NASA/ESA Hubble Space Telescope

Riguardo l'immagine

Identificazione:potw1645a
Lingua:it-ch
Tipo:Osservazione
Data di rilascio:Lunedì 07 Novembre 2016 06:00
Grandezza:3298 x 1815 px

Riguardo all'oggetto

Nome:IC 2163, NGC 2207
Tipo:Local Universe : Galaxy : Type : Interacting
Distanza:110 Milione Anni luce
Constellation:Canis Major

Formati delle immagini

JPEG grande
1,4 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
242,3 KB
1280x1024
376,2 KB
1600x1200
521,9 KB
1920x1200
618,4 KB
2048x1536
790,0 KB

Coordinate

Position (RA):6 16 23.45
Position (Dec):-21° 22' 22.28"
Field of view:3.98 x 2.19 arcminutes
Orientazione:Il Nord è a 11.2° a destra della verticale

Colori e filtri

BandaLunghezza d'ondaTelescopio
Ottico
V
555 nmHubble Space Telescope
WFPC2
Ottico
I
814 nmHubble Space Telescope
WFPC2
Ottico
U
336 nmHubble Space Telescope
WFPC2
Ottico
B
439 nmHubble Space Telescope
WFPC2
Millimetro
CO
Atacama Large Millimeter/submillimeter Array

 

Vedere anche