Orione veglia su Paranal

Il lieve bagliore della Via lattea si riversa come una cascata sul telescopio per survey VLT all’osservatorio Paranal dell'ESO. A 2635 metri sul livello del mare, il VST offre una vista impareggiabile sui cieli magnificamente limpidi sopra il deserto di Atacama in Cile . È il più grande telescopio al mondo dedicato ai survey in luce visibile e contribuisce a una vasta gamma di studi, dalla scoperta di corpi remoti del sistema solare alla ricerca di transiti di esopianeti, allo studio della struttura e dell'evoluzione della nostra galassia.

Sopra il VST, alcune stelle sono particolarmente prominenti appena fuori dalla banda principale della galassia: la stella rossastra brillante è Betelgeuse, una supergigante rossa distante 640 anni luce che si pensa sia sull'orlo di un'esplosione in supernova. Betelgeuse e Bellatrix, la stella bianca più debole alla sua sinistra, sono le spalle di Orione il Cacciatore, una delle costellazioni più famose e facilmente riconoscibili nel cielo. Le tre stelle che formano una linea retta sopra le spalle sono la cintura di Orione, e il vicino ammasso di luce dai riflessi violacei è la Nebulosa di Orione. Sebbene sembri una macchia sfocata ad occhio nudo, il binocolo o un telescopio rivelano che è una nebulosa spettacolare, che ospita un gran numero di stelle in formazione.

Crediti:

ESO/Y. Beletsky

Riguardo l'immagine

Identificazione:potw2009a
Lingua:it-ch
Tipo:Fotografico
Data di rilascio:Lunedì 02 Marzo 2020 06:00
Grandezza:4053 x 5169 px

Riguardo all'oggetto

Nome:Very Large Telescope
Tipo:Unspecified : Technology : Observatory : Telescope

Formati delle immagini

JPEG grande
6,9 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
280,7 KB
1280x1024
470,1 KB
1600x1200
686,3 KB
1920x1200
818,4 KB
2048x1536
1,1 MB

 

Vedere anche