Immagine DSS del cielo intorno all'ammasso di galassie Abell 2597

Le osservazioni di ALMA e i dati dello spettrografo MUSE installato sul VLT dell'ESO hanno rivelato una colossale sorgente di gas molecolare alimentata da un buco nero nella galassia più brillante dell'ammasso Abell 2597 - la prima del suo genere a essere vista.

L'immagine è un composito a colori ottenuto a partire dai dati della DSS2 (Digitized Sky Survey 2) e mostra la regione che circonda l'ammasso di galassie Abelle 2597. Il campo di vista è all'incirca 2,4 x 2,0 gradi.

Crediti:

ESO/Digitized Sky Survey 2. Acknowledgment: Davide De Martin

A proposito dell'immagine

Identificazione:eso1836b
Lingua:it
Tipo:Osservazione
Data di pubblicazione:Martedì 06 Novembre 2018 16:00
Notizie relative:eso1836
Dimensione:4705 x 4697 px

A proposito delll'oggetto

Nome:Abell 2597
Tipo:Local Universe : Star : Grouping : Cluster
Constellation:Aquarius

Formati delle immagini

JPEG grande
6,4 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
235,8 KB
1280x1024
396,5 KB
1600x1200
600,8 KB
1920x1200
746,1 KB
2048x1536
1021,5 KB

Coordinate

Position (RA):23 25 19.81
Position (Dec):-12° 7' 24.82"
Field of view:79.07 x 78.94 arcminutes
Orientazione:Il Nord è a 0.1° a destra della verticale

Colori e filtri

BandaLunghezza d'ondaTelescopio
Ottico
B
479 nmDigitized Sky Survey 2
Ottico
R
649 nmDigitized Sky Survey 2
Ottico
I
825 nmDigitized Sky Survey 2

 

Vedere anche