Intrappolato dai laser

Le stelle luccicanti sono molto più apprezzate dai poeti e dai romantici che dagli astronomi. Anche nelle condizioni quasi perfette di "seeing" sopra il Cile, che ospita la flotta di telescopi all’avanguardia di ESO, la turbolenza nell’atmosfera terrestre provoca il luccichio delle stelle, sfuocando la nostra vista del cielo notturno.

Questi quattro raggi laser sono specialmente concepiti per combattere questa turbolenza. I raggi intensi arancioni che dominano quest’immagine scaturiscono dallo strumento  4 Laser Guide Star Facility, una componente all’avanguardia del sistema di ottica adattiva del telescopio Very Large Telescope (VLT) di ESO. Ogni raggio è 4000 volte più potente di un puntatore laser standard! Ognuno crea una stella guida artificiale, eccitando gli atomi di sodio in alto nell’atmosfera superiore e facendoli risplendere.

La creazione di stelle guida artificiali permette agli astronomi di misurare e di correggere la distorsione introdotta dall’atmosfera, aggiustando e calibrando i strumenti di misura per essere il più precisi e adatti possibile alla zona particolare del cielo che si osserva. Ciò fornisce al VLT una vista limpida del cosmo, così che esso possa catturare l’universo con un livello di dettaglio impressionante.

Questa incredibile fotografia è stata ripresa, usando un drone che volava sopra il VLT, dall’ambasciatore fotografo di ESO Gerhard Hüdepohl.


Crediti:

ESO/G. Hüdepohl (atacamaphoto.com)

A proposito dell'immagine

Identificazione:potw1820a
Lingua:it
Tipo:Fotografico
Data di pubblicazione:Lunedì 14 Maggio 2018 06:00
Dimensione:5464 x 3640 px

A proposito delll'oggetto

Nome:Laser Guide Star, Very Large Telescope
Tipo:Unspecified : Technology : Observatory : Telescope

Formati delle immagini

JPEG grande
5,1 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
225,1 KB
1280x1024
346,5 KB
1600x1200
490,3 KB
1920x1200
585,5 KB
2048x1536
803,2 KB

 

Vedere anche