Arroccato sulla cima della montagna

Le strutture astronomiche dell'ESO in Cile sono formicai di attività - come delle oasi! - nel paesaggio altrimenti sterile e arido del deserto di Atacama. Questo posto ostile e difficile da raggiungere può sembrare una strana scelta per la costruzione, ma l'Atacama è uno dei migliori siti al mondo per l'astronomia. Non ha praticamente alcuna copertura nuvolosa, una netta mancanza di inquinamento luminoso, ed è la posizione non polare più secca del mondo, con meno di due centimetri di pioggia ogni anno!

Il Cile ha ospitato i telescopi dell'ESO dagli anni '60, in osservatori con sede a La Silla, Paranal e l’altipiano di Chajnantor. Qui viene mostrato il telescopio VISTA (Visible and Infrared Survey Telescope for Astronomy), situato presso l'osservatorio Paranal.

Arroccato su una montagna adiacente a Cerro Paranal, la casa del telescopio fior all’occhiello Very Large Telescope (VLT) di ESO, VISTA è il più grande telescopio al mondo progettato per osservare vaste zone del cielo nella luce del vicino infrarosso (appena oltre quella visibile agli umani). Le viste spettacolari del cosmo - inclusa la notevole striscia della nostra galassia, la Via Lattea, che si estende qui nella parte alta dell’immagine - sono più che sufficienti per tenere occupati VISTA e i suoi fratelli telescopici.

Crediti:

ESO/B. Tafreshi (twanight.org)

A proposito dell'immagine

Identificazione:potw1946a
Lingua:it
Tipo:Fotografico
Data di pubblicazione:Lunedì 18 Novembre 2019 06:00
Dimensione:8359 x 8359 px

A proposito delll'oggetto

Nome:Visible and Infrared Survey Telescope for Astronomy
Tipo:Unspecified : Sky Phenomenon : Night Sky : Milky Way
Unspecified : Technology : Observatory : Telescope

Formati delle immagini

JPEG grande
18,9 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
299,5 KB
1280x1024
497,0 KB
1600x1200
727,6 KB
1920x1200
871,7 KB
2048x1536
1,2 MB

 

Vedere anche