VISTA osserva la Piccola Nube di Magellano

La Piccola Nube di Magellano è una caratteristica inconfondibile del cielo australe, anche a occhio nudo. Ma i telescopi in luce visibile non possono avere una visione completa di ciò che la galassia contiene a causa delle nubi di polvere interstellare che oscurano la visione. Le potenzialità infrarosse del telescopio VISTA hanno consentito ora agli astronomi di vedere la miriade di stelle di questa galassia vicina molto più chiaramente di prima. Il risultato è questa immagine da record - l'immagine nella banda infrarossa più grande mai ottenuta della Piccola Nube di Magellano - l'intera inquadratura è riempita da milioni di stelle.

Oltre alla SMC questa immagine a larghissimo campo contiene molte galassie di fondo e parecchi ammassi stellari, tra cui il brillantissimo ammasso globulare 47 Tucanae, sulla destra nella fotografia.

Crediti:

ESO/VISTA VMC

Riguardo l'immagine

Identificazione:eso1714a
Lingua:it-ch
Tipo:Osservazione
Data di rilascio:Mercoledì 03 Maggio 2017 12:00
Notizie relative:eso1714
Grandezza:43223 x 38236 px

Riguardo all'oggetto

Nome:Small Magellanic Cloud, SMC
Tipo:Local Universe : Galaxy : Type : Irregular
Local Universe : Galaxy : Size : Dwarf
Distanza:200000 Anni luce
Constellation:Tucana

Formati delle immagini


Zoom


Sfondi

1024x768
402,5 KB
1280x1024
683,1 KB
1600x1200
1,0 MB
1920x1200
1,3 MB
2048x1536
1,8 MB

Coordinate

Position (RA):0 55 3.16
Position (Dec):-72° 57' 50.57"
Field of view:354.37 x 313.48 arcminutes
Orientazione:Il Nord è a 1.2° a sinistra della verticale

 

Vedere anche