Trasferimento dello specchio grezzo per il secondario di ELT

Dopo la fusione, svolta con successo da parte della ditta SCHOTT, il blocco di vetroceramica dello specchio secondario per l'ELT (Extremely Large Telescope) dell'ESO è stato trasferito all'impianto di ricottura a Magonza, Germania, nel maggio 2017.

Crediti:

SCHOTT/ESO

Riguardo l'immagine

Identificazione:eso1715c
Lingua:it-ch
Tipo:Fotografico
Data di rilascio:Lunedì 22 Maggio 2017 12:00
Notizie relative:eso1715
Grandezza:5760 x 3840 px

Riguardo all'oggetto

Tipo:Unspecified : Technology

Formati delle immagini

JPEG grande
4,1 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
277,7 KB
1280x1024
429,5 KB
1600x1200
599,6 KB
1920x1200
700,9 KB
2048x1536
921,4 KB

 

Vedere anche