Prima luce dell'interferometro MATISSE

Lo strumento MATISSE, montato sul VLTI (l'interferometro del Very Large Telescope) dell'ESO ha svolto con successo le prime osservazioni all'Osservatorio del Paranal nel Cile settentrionale all'inizio del 2018. MATISSE è lo strumento interferometrico nella banda del medio infrarosso più potente al mondo. Userà immagini e spettroscopia ad alta risoluzione per indagare le regioni intorno alle giovani stelle, dove si formano i pianeti, così come le regioni intorno ai buchi neri supermassicci al centro delle galassie.

L'immagine mostra una versione colorata artificialmente delle prime osservazioni interferometriche della stella Sirio, che combinano i dati dei quattro telescopi ausiliari (AT) del VLT. I colori rappresentano le diverse lunghezze d'onda, con il blu per le onde più corte e il rosso per le più lunghe. Le osservazioni sono state effettuate nella banda infrarossa, perciò questi non sono colori visibili all'occhio umano.

Crediti:

ESO/MATISSE consortium

Riguardo l'immagine

Identificazione:eso1808a
Lingua:it-ch
Tipo:Osservazione
Data di rilascio:Lunedì 05 Marzo 2018 15:00
Notizie relative:eso1808
Grandezza:2678 x 1654 px

Riguardo all'oggetto

Nome:Sirius
Tipo:Milky Way : Star

Formati delle immagini

JPEG grande
962,3 KB

Zoom


Sfondi

1024x768
257,3 KB
1280x1024
377,2 KB
1600x1200
510,0 KB
1920x1200
605,7 KB
2048x1536
735,4 KB

 

Vedere anche