Il proto-superammasso Hyperion

Un'equipe internazionale di astronomi, usando lo strumento VIMOS installato sul VLT (Very Large Telescope) dell'ESO, ha scoperto una struttura titanica nell'Universo primordiale. Questo proto-superammasso di galassie - soprannominato Hyperion - è stato scovato grazie a nuove misure e un complesso esame dei dati di archivio. È la struttura più grande e più massiccia mai trovata in questa ubicazione così lontana nel tempo e nello spazio - a soli 2 miliardi di anni dopo il Big Bang.

Crediti:

ESO/L. Calçada & Olga Cucciati et al.

A proposito dell'immagine

Identificazione:eso1833a
Lingua:it
Tipo:Illustrazione
Data di pubblicazione:Mercoledì 17 Ottobre 2018 17:00
Notizie relative:eso1833
Dimensione:6000 x 3375 px

A proposito delll'oggetto

Nome:Hyperion
Tipo:Early Universe : Galaxy : Grouping : Supercluster

Formati delle immagini

JPEG grande
2,0 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
195,9 KB
1280x1024
268,1 KB
1600x1200
359,9 KB
1920x1200
441,5 KB
2048x1536
510,0 KB

 

Vedere anche