ALMA svela l'intima rete di una incubatrice stellare

Questa immagine spettacolare e insolita mostra parte della famosa Nebulosa di Orione, una regione di formazioni stellare a circa 1350 anni luce dalla Terra: combina un mosaico di immagini a lunghezza d'onda millimetrica ottenute da ALMA (Atacama Large Millimeter/submillimeter Array) e dal telescopio IRAM da 30 metri, mostrate in rosso, con una veduta infrarossa piu' familiare dallo strumento HAWK-I sul VLT (Very Large Telescope) dell'ESO, mostrata in blu. Il gruppo di stelle brillanti bianco-blu in alto a sinistra e' l'ammasso del Trapezio - formato da stelle giovani e calde di appena pochi milioni di anni.

Crediti:

ESO/H. Drass/ALMA (ESO/NAOJ/NRAO)/A. Hacar

Riguardo l'immagine

Identificazione:eso1809a
Lingua:it-ch
Tipo:Osservazione
Data di rilascio:Mercoledì 07 Marzo 2018 12:00
Notizie relative:eso1809
Grandezza:11589 x 2440 px

Riguardo all'oggetto

Nome:Orion Nebula
Tipo:Milky Way : Nebula : Type : Star Formation
Constellation:Orion

Formati delle immagini

JPEG grande
4,4 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
175,0 KB
1280x1024
233,1 KB
1600x1200
307,9 KB
1920x1200
364,6 KB
2048x1536
432,2 KB

Coordinate

Position (RA):5 35 19.34
Position (Dec):-5° 15' 7.46"
Field of view:20.61 x 4.34 arcminutes
Orientazione:Il Nord è a 103.3° a destra della verticale

Colori e filtri

BandaLunghezza d'ondaTelescopio
Infrarosso
J
1.258 μmVery Large Telescope
HAWK-I
Infrarosso
H
1.62 μmVery Large Telescope
HAWK-I
Infrarosso
Ks
2.146 μmVery Large Telescope
HAWK-I
Millimetro
93 GHz
3.217589 mmAtacama Large Millimeter/submillimeter Array
Band 3
Millimetro3.0 mmIRAM 30m Telescope

 

Vedere anche