La vista di cui gode un astronomo

Uscite dalla sala di controllo del Very Large Telescope (VLT) durante la notte e sarete accolti da una vista mozzafiato. Migliaia di stelle coprono il cielo e la Via Lattea si estende da un orizzonte all'altro. 

In quest'immagine le strisce scure della Via Lattea sono ben visibili: sono nuvole dense di polveri e gas che schermano la luce proveniente dalle stelle retrostanti. I colori variabili delle stelle circostanti derivano dalle loro diverse età e temperature - le stelle giovani e calde hanno un colore prevalentemente blu-bianco, mentre le stelle più vecchie e più fredde appaiono di più arancioni e rosse. 

Per gli astronomi, una vista del genere significa che si potranno riprendere buone osservazioni grazie all'assenza dell'inquinamento luminoso dovuto alla Luna. Per aiutare a mantenere il cielo il più scuro possibile, tutte le luce all'interno delle stanze non occupate sono spente e delle tende sono poste sulle finestre. Gli astronomi camminano all'esterno alla luce delle sole torce, preferibilmente con un filtro rosso per preservare la visione notturna - importante se volete osservare le meraviglie sopra di voi senza l'aiuto di un telescopio. 

L'ufficio in quest'immagine si trova appena accanto la sala di controllo del VLT e l'oggetto strano fuori della finestra è parte dell'edificio di controllo che si trova su uno "scaffale" sotto la piattaforma principale in cima alla montagna di Paranal. 

Questa fotografia è stata ripresa dall'ambasciatore fotografo e membro della spedizione Ultra High Definition Expedition Yuri Beletsky.

Crediti:

ESO/Y. Beletsky (LCO)

Riguardo l'immagine

Identificazione:potw1506a
Lingua:it-ch
Tipo:Fotografico
Data di rilascio:Lunedì 09 Febbraio 2015 10:00
Grandezza:5131 x 3421 px

Riguardo all'oggetto

Nome:Paranal, Very Large Telescope
Tipo:Unspecified : Technology : Observatory : Facility

Formati delle immagini

JPEG grande
4,5 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
206,6 KB
1280x1024
338,5 KB
1600x1200
498,2 KB
1920x1200
608,1 KB
2048x1536
842,5 KB

 

Vedere anche