MUSE osserva il Campo Profondo Meridionale di Hubble

Lo strumento MUSE montato sul telescopio VLT (Very Large Telescope) dell'ESO ha fornito agli astronomi la miglior veduta tridimensionale di sempre dell'Universo profondo. Dopo aver fissato la regione del Campo Profondo Meridionale di Hubble (o Hubble Deep Field South in inglese) per sole 27 ore, le nuove osservazioni rivelano le distanze, i moti e altre proprietà di un numero di galassie ben superiore di prima in questo minuscolo lembo di cielo. Vanno anche oltre Hubble e svelano oggetti prima invisibili.

I dati tridimensionali di MUSE possono essere visti come la sovrapposizione di migliaia di immagini singole a diverse lunghezze d'onda che vanno dalla zona blu dello spettro fino al vicino infrarosso. Qui sono visualizzate una dopo l'altra, a partire dal blu. Sono scelte alcune galassie relativamente vicine e la loro rotazione è visibile - parti della galassie da un lato appaiono prima (poichè si muovono verso l'osservatore e perciò risultano spostate verso il blu) e quindi appare l'altro lato (che si allontana e perciò è spostato verso il rosso).

Crediti:

ESO/MUSE Consortium/R. Bacon

A proposito del video

Identificazione:eso1507d
Lingua:it
Data di pubblicazione:Giovedì 26 Febbraio 2015 12:00
Notizie relative:eso1507
Durata:50 s
Frame rate:30 fps

A proposito delll'oggetto


Ultra HD (info)


HD


Grande

Grande QT
6,1 MB

Medio

Podcast Video
3,9 MB
MPEG-1 medio
22,3 MB
Flash medio
6,1 MB

For Broadcasters


Vedere anche