L’OSF d’ALMA, un'oasi nel deserto

Alla fine della lunga e tortuosa strada rappresentata in questa immagine si trova il centro di controllo (Operational Support Facility, OSF, in inglese) dell’Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA).

L’OSF serve come campo base per gli appaltatori e il personale che lavora ad ALMA. Questa struttura serve come centro di tutte le attività scientifiche collegate al funzionamento quotidiano di ALMA. Al di là del campo di ALMA possiamo vedere la distesa salina conosciuto come El Salar de Atacama , la più grande distesa salina in Cile. All’orizzonte vediamo la montagna Cerro Quitor, vicino alla quale si trova Pukará de Quitor (il forte di Quitor) - un sito archeologico precolombiano.

Questa fotografia è stata ripresa a 4660 metri d’altitudine dal fotografo José Velásquez durante una passeggiata domenicale dal Cerro de Macón verso l’Array Operations Site (AOS). ALMA è il più grande progetto astronomico esistente ed è veramente una collaborazione globale tra l’Europa, l’America del Nord e l’Asia orientale, in cooperazione con la Repubblica del Cile. L’anno scorso, ALMA è stato inaugurato ufficialmente. Questa data segna il compimento di tutti i sistemi principali e la transizione da un progetto di costruzione verso un osservatorio completamente sviluppato.

Link

Questa fotografia su Flickr

Your ESO Pictures su Flickr

La pagina Flickr di José Velasquez

Crediti:

J. Velásquez/ESO

Riguardo l'immagine

Identificazione:potw1515a
Lingua:it-ch
Tipo:Fotografico
Data di rilascio:Lunedì 13 Aprile 2015 10:00
Grandezza:4538 x 3000 px

Riguardo all'oggetto

Nome:Atacama Desert, Atacama Large Millimeter/submillimeter Array
Tipo:Unspecified : Technology : Observatory : Facility

Formati delle immagini

JPEG grande
3,3 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
399,6 KB
1280x1024
614,6 KB
1600x1200
843,9 KB
1920x1200
983,7 KB
2048x1536
1,2 MB

 

Vedere anche