Il senso della scala

Quest’impressionante fotografia di Yuri Beletsky cattura molte meraviglie - sia terrestri sia astronomiche - in un’incredibile scala di distanza.

In primo piano si profila il telescopio VISTA per survey di ESO. Questo telescopio di 4,1 metri di diametro mappa il cielo in luce infrarossa, selezionando oggetti astronomici di particolare interesse che così possono essere studiati dai telescopi unitari di 8,2 metri del Very Large Telescope (VLT) di ESO. Questo telescopio è visibile sulla cima della montagna a destra di VISTA, a circa un chilometro di distanza.

Nel cielo sopra VISTA una striscia luminosa e con zone scure si estende dal basso a sinistra fino in alto a destra. Si tratta del disco della Via Lattea visto di profilo e guardando verso il centro del cuore galattico. Malgrado il fatto che ad occhio nudo non possiamo vedere fino al centro, abbiamo stimato la sua distanza dalla Terra in circa 30’000 anni-luce. Questa distanza espressa in chilometri è 280 biliardi di chilometri, o 280 000 000 000 000 000 volte la distanza sulla strada tra VISTA e il VLT!

La chiazza luminosa visibile quasi direttamente sopra il VLT è la grande nube di Magellano (GNM), una galassia nana vicina alla Via Lattea. Si trova a circa 160’000 anni-luce da noi. Sotto e leggermente a sinistra della GNM si trova un’altra chiazza diffusa, la piccola nube di Magellano (PNM). Questa galassia è distante 200’000 anni-luce, il che significa che camminando a cinque chilometri all’ora, il viaggio verso la PNM durerebbe più di 43 mille miliardi di anni.

Crediti:

Y. Beletsky (LCO)/ESO

Riguardo l'immagine

Identificazione:potw1607a
Lingua:it-ch
Tipo:Fotografico
Data di rilascio:Lunedì 15 Febbraio 2016 06:00
Grandezza:5364 x 3492 px

Riguardo all'oggetto

Nome:VLT Unit Telescopes
Tipo:Unspecified : Technology : Observatory : Telescope

Formati delle immagini

JPEG grande
6,6 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
359,5 KB
1280x1024
611,5 KB
1600x1200
899,5 KB
1920x1200
1,0 MB
2048x1536
1,4 MB

 

Vedere anche