ann18017-it — Annuncio

Firmato un contratto per la Stazione Prefocale dell’ELT

21 Marzo 2018

L’ESO ha firmato un contratto con la società spagnola IDOM Consulting, Engineering, Architecture SAU per la realizzazione di un nuovo importante componente dell’Extremely Large Telescope dell’ESO. La Stazione Prefocale indirizzerà la luce raccolta dall’enorme sistema ottico del telescopio verso gli strumenti scientifici e  altre attrezzature di collaudo. Contiene anche parti del sistema di ottiche adattive del telescopio [1].

Il contratto è stato firmato da Luis Rodríguez, presidente di IDOM, e dal direttore generale dell’ESO, Xavier Barcons, durante una cerimonia che si è tenuta presso il quartier generale dell’ESO a Garching, in Germania, il 21 marzo 2018. Alla cerimonia hanno anche partecipato alcuni rappresentanti della società e del personale dell’ESO e il Console spagnolo a Monaco, Francisco Pascual de la Parte.

La Stazione Prefocale è una struttura enorme, di oltre 12 metri di altezza, posizionata su una delle due piattaforme laterali della gigantesca struttura a tubo dell’Extremely Large Telescope. È l’ultimo componente ottico-meccanico prima che la luce del telescopio raggiunga il fuoco, da qui il nome.

La Stazione Prefocale comprende tre braccia meccaniche mobili che possono catturare la luce delle stelle. Queste conterranno dei sensori per aiutare a controllare il posizionamento preciso del telescopio verso gli oggetti celesti. Invieranno anche informazioni al sistema di ottiche adattive, che mantiene le ottiche del telescopio allineate e produce immagini di ottima qualità nonostante gli effetti continuamente mutevoli del vento e di altre perturbazioni sul telescopio.

La Stazione Prefocale include anche un grande specchio piatto mobile che riflette la luce negli enormi strumenti scientifici che saranno montati su ogni lato (HARMONIMETIS) e dietro la Stazione Prefocale (MAORYMICADO). È anche disponibile un secondo specchio dispiegabile per inviare la luce agli altri futuri strumenti scientifici e al sistema di collaudo e diagnosi.

Note

[1] Il contratto copre formalmente il sistema principale della Stazione Prefocale A. Contiene anche un'opzione per l’eventuale costruzione futura di una stazione simile sull’altra piattaforma dell’ELT, sul lato opposto del tubo del telescopio. Il sistema principale fa parte di un sistema più grande che include componenti aggiuntivi come l'apparecchiatura per il collaudo del sistema, quella per la metrologia e rilevatori.

Contatti

Steffan Lewis
ESO
Garching bei München, Germany
Tel: +49 89 3200 6931
Email: slewis@eso.org

Richard Hook
ESO Public Information Officer
Garching bei München, Germany
Tel: +49 89 3200 6655
Cell: +49 151 1537 3591
Email: rhook@eso.org

A proposito dell'annuncio

Identificazione:ann18017

Immagini

The ELT Prefocal Station
The ELT Prefocal Station
soltanto in inglese
The ELT Prefocal Station contract signature
The ELT Prefocal Station contract signature
soltanto in inglese
The ELT Prefocal Station contract ceremony
The ELT Prefocal Station contract ceremony
soltanto in inglese
The ELT Prefocal Station contract ceremony
The ELT Prefocal Station contract ceremony
soltanto in inglese
The ELT Prefocal Station contract ceremony
The ELT Prefocal Station contract ceremony
soltanto in inglese
The ELT Prefocal Station contract ceremony
The ELT Prefocal Station contract ceremony
soltanto in inglese
The ELT Prefocal Station contract ceremony
The ELT Prefocal Station contract ceremony
soltanto in inglese
The ELT Prefocal Station contract ceremony
The ELT Prefocal Station contract ceremony
soltanto in inglese