Un autoritratto celeste

Alcuni autoritratti sono migliori di altri - e questa immagine dell'ambasciatore fotografo dell'ESO Petr Horálek, è certamente uno dei più impressionanti! Qui, il fotografo si crogiola alla luce della luminosa Via Lattea, appare minuscolo rispetto alla scala e alla meraviglia della vista sopra di lui. 

Horálek si trova in uno dei luoghi più alti e aridi della Terra, in mezzo alla vasta rete di antenne che compongono l'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA). ALMA si trova sull'altopiano di Chajnantor, a 5000 metri di altitudine, nel deserto cileno di Atacama. ALMA vede l’universo in lunghezze d'onda di luce tra infrarosso e radio - chiavi per osservare oggetti estremamente freddi e lontani - e studia i mattoni delle stelle, dei sistemi planetari, delle galassie e della vita stessa. ALMA sonda fino al limite dell’universo osservabile, e permette agli astronomi di esplorare e capire come è nato il nostro cosmo.

I cieli scuri, limpidi e secchi sopra il Cile rendono il paese uno dei migliori posti sulla Terra per osservare l’universo. Mentre gli astronomi professionisti si avvalgono degli strumenti avanzati che si trovano qui, le osservazioni ad occhio nudo sono spesso altrettanto mozzafiato.

Link

Versione Fisheye di questa immagine

Esteso a 360 x 180 gradi (con il nero)

Crediti:

A proposito dell'immagine

Identificazione:potw2019a
Lingua:it
Tipo:Fotografico
Data di pubblicazione:Lunedì 11 Maggio 2020 06:00
Dimensione:23664 x 8034 px
Field of View:360° x 122.2°

A proposito delll'oggetto

Nome:Atacama Large Millimeter/submillimeter Array, Milky Way
Tipo:Unspecified : Sky Phenomenon : Night Sky : Milky Way

Formati delle immagini

JPEG grande
44,9 MB

Zoom


Sfondi

1024x768
247,6 KB
1280x1024
405,4 KB
1600x1200
587,0 KB
1920x1200
709,3 KB
2048x1536
794,2 KB

 

Vedere anche